Mercatini di Natale a Vipiteno

mercatini-natale-vipiteno
-

I mercatini di Natale di Vipiteno sono piccoli ma caratteristici. C’è una maggior possibilità di godere dell’atmosfera natalizia senza disperdere energie in grandi piazze affollate come quelle (bellissime) di Bolzano ad esempio, durante lo stesso periodo. Nei mercatini di Natale di Vipiteno si ha l’opportunità di sentire la vera atmosfera del Natale, grazie al calore e alla splendida accoglienza della gente del posto e tutto il paese vecchio addobbato a festa.

Vipiteno

Vipiteno è una bellissima cittadina medievale a soli 40 Km dal confine con l’Austria. Trovandosi a oltre 900 metri di quota, rappresenta il centro abitato più alto dell’intero Alto Adige. Tralasciando la possibilità di recarsi in stazioni sciistiche e piste per lo slittino, che non sono argomento di questo articolo, in inverno l’attrazione principale sono per l’appunto i suoi meravigliosi mercatini di Natale.

Vipiteno a Natale

Vipiteno, per il periodo natalizio, dai primi di dicembre fino alla festa dell’epifania, si colora di luci ed addobbi natalizi. Tutte le abitazioni del corso principale della parte vacchia (quella medievale), vengono rivestite con luci e addobbi. L’estremità della strada, si riconosce per la presenza dell’alta “Torre delle dodici“, anch’essa rivestita di luci colorate.

Alle spalle della torre c’è la piazza dove si svolgono i mercatini di Natale di Vipiteno.

Vipiteno

Vipiteno

La bellezza di questi mercatini non sta solo negli oggettini di artigianato locale esposti, ma anche nella possibilità di degustare i prodotti locali, birra e tante altre cose. Personalmente mi sono concesso dell’ottima polenta, birra artigianale locale e una deliziosa “crema di birra“, un liquore di 15 gradi appena che ricorda la crema di whisky ma prodotta con la birra locale.

Qui ho mangiato anche gustosi wurstel e del delizioso speck, il tutto accompagnato da birra. Per chi si vuole scaldare, non manca la possibilità di bere un buon vin brulée, una cioccolata calda o il tipico “bombardino” con panna.

ciambella-formaggio-e-speck

Caratteristica Ciambella Tirolese con formaggio e speck

Dove Dormire a Vipiteno

Ho preso alloggio presso un hotel vicino l’autostrada chiamato Hotel Brenner (uscita A22 Autoporto, successiva all’uscita Vipiteno). La scelta è ricaduta su questo hotel perché al momento delle prenotazione gli alloggi nel centro di Vipiteno erano terminati. Sinceramente mi aspettavo di arrivare in un albergo modesto e non tanto pulito (di solito vicino i caselli autostradali gli hotel non sono proprio io top) ed invece mi sono ritrovato in un ambiente cordiale, pulito e confortevole, perfettamente adatto per le famiglie con i bambini.

Stanze calde e pulite con bagni grandi e comodi, colazione internazionale abbondante e variegata e cortesia da parte del personale veramente ai massimi livelli. Sempre disponibili, sempre pronti ad aiutare e a dare i giusti consigli. Insomma, proprio quello che ci si aspetta da un albergatore quando ci si trova in un territorio che non si conosce.

Se vi preoccupate di vedere la televisione, magari per intrattenere un poco i vostri bambini mentre vi rilassate, sappiate che si vedono regolarmente i maggiori canali italiani e, ovviamente, anche quelli in tedesco.

Il Wi-Fi in questo hotel a Vipiteno non manca. Il segnale è forte e la connessione è veloce. È del tutto gratuito e troverete la password in bella evidenza una volta giunti in camera.

Per recarmi a Vipiteno non ho dovuto utilizzare l’autovettura perché una comoda stradina senza automobili, conduce direttamente in centro in meno si 15 minuti. Vicino all’hotel inoltre c’è un ristorante-pizzeria niente male… specialmente la birra alla spina.

Dove mangiare a Vipiteno

dove-mangiare-a-vipiteno

Mangiare a Vipiteno

A questo punto ho già descritto cosa ho trovato a Vipiteno e quanto siano graziosi sia la città che i mercatini di Natale. Voglio però dare un suggerimento per il locale dove mangiare a Vipiteno. Premetto che ne ho provati un paio in due sere di fila e che vi parlerò di quello che secondo me merita maggiormente per tutta una serie di motivi:

  • Pulizia
  • Cortesia
  • Ambiente
  • Cucina

Ho messo appositamente la cucina all’ultimo posto perché per me è innanzi tutto importante trovarmi in un posto pulito e di avere a che fare con persone simpatiche, cortesi e sorridenti.

Tutte queste cose lo ho trovate sul corso principale di Vipiteno (Neustad/Città Nuova, 24) da Kolping, una pizzeria-ristorante. Il locale è davvero carino, con delle volte ad impreziosire l’ambiente. I tavoli sono comodi. Lo trovate sulla sinistra andando verso la Torre delle Dodici.

Nella mia serata da Kolping ho degustato degli ottimi Canederli e successivamente un piatto contenente polenta, crauti e spezzatino di cervo. Un’autentica delizia. Così com’era buona la pizza che mio figlio ha voluto mangiare ma che non ha terminato (indovinate chi ha mangiato il resto?). Per finire ci sono stati serviti dello strudel (eccellente) ed un delizioso “tiramisù” (porzioni abbondantissime!!!) fatto in casa. Si lo so che il tiramisù non è né un prodotto di Vipiteno, né un dolce di Natale, ma a me piace tanto e quando lo trovo in qualche ristorante non resisto alla tentazione di farmelo portare. 🙂

strudel-alto-adige

Strudel

Unica pecca del ristorante: il vino della casa. Non so che concezione abbiano del vino. Oppure sono io che sono troppo esigente in materia. Ma vi assicuro che se ci capiterete dovrete evitare di ordinarlo. Meglio ripiegare su una buona bottiglia o sulla birra. Non è che il vino sia stato cattivo…. era solo un po’…diverso. E a me non piaceva.

Dove parcheggiare a Vipiteno

Nonostante Vipiteno durante i mercatini di Natale sia un po’ affollata (ma non caotica… si sta benissimo), non farete fatica a trovare un parcheggio. Potete parcheggiare la vostra auto sia in spazi liberi per strada adibiti allo scopo che in parcheggi veri e propri. In tutto ci sono 2 parcheggi a Vipiteno e si trovano:

  • Piazza Fuori Porta
  • Via della Stazione, 36

Come Vestirsi a Vipiteno nel periodo dei mercatini di Natale

Il problema me lo sono posto anch’io. Non dovevo andare a sciare ma solo visitare i mercatini di Natale di Vipiteno. Come vestirsi? Quello che ho constatato, durante il ponte dell’Immacolata in cui è anche nevicato è che non occorre mettersi la tuta da sci ma basta il normale abbigliamento invernale: maglione, piumino e jeans pesanti. Come scarpe vanno benissimo degli scarponcini classici invernali, ma se volete stare sicuri in caso di neve, portatevi dietro degli stivaletti doposci. Ovviamente sciarpa, cappello e guanti vi garantiranno una maggiore protezione.

In sostanza, anche se fa freddo (in quei giorni il termometro è andato ben oltre sotto zero), risulta essere un freddo “secco” e non fastidioso.

Cosa vedere a Vipiteno

Se oltre ai mercatini di Natale volete vedere qualcos’altro a Vipiteno offre diversi spunti per passare una bella giornata in visita.

torre delle dodici vipiteno

Torre delle dodici Vipiteno

Torre delle Dodici

Torre del tardo 1400, era la sede della “Guardia del Fuoco” ed è il simbolo della città. Impossibile non notarla. Si vede in quasi tutti gli angoli di Vipiteno.

Il Municipio

Il municipio della città di Vipiteno fu costruito negli anni 1468 – 1473. Il particolare “erker” ad angolo fu introdotto nel 1524 nel corso di una ristrutturazione. La sala del consiglio in stile gotico, con le sue pareti rivestite in legno e il soffitto con travi a vista, è considerata la più bella di tutto il Tirolo. Il municipio è collegato tramite un ampio cortile interno ad una sala civica intitolata a Vigil Raber, il primo editore teatrale dell’area di lingua tedesca. Il municipio, che ospita anche una notevole collezione di opere d’arte, può essere visitato.
Orari d’apertura: Da lun. a gio. dalle ore 8.15 alle 12.30 e dalle ore 16 alle 17, ven. dalle ore 8.15 alle 12.30, sab., dom. e giorni festivi chiuso
Stele del Dio Mitra e miliario romana nel cortile del municipio. Apertura del cortile: lun. a ven. dalle ore 8 alle 18.

La Chiesa di Nostra Signora delle Paludi

Situata a Sud di Vipiteno, è una bellissima chiesa in stile tardo gotico dei primi anni del 500.  Durante gli scavi delle fondamenta fu rinvenuta la lapide romana di Postumia Victorina che oggi è sistemata sulla parete nord della navata. Sull’arco del presbiterio è stato possibile riportare alla luce una rappresentazione del Giudizio Universale risalente alla seconda metà del XVI secolo. Orario d’apertura: tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00

Il Museo Multscher

Il Museo Multscher conserva le pregevoli e celebri tavole dell’altare costruito da Hans Multscher di Ulm (1456-59) per la chiesa parrocchiale di Vipiteno. L’altra parte del museo è dedicata alla storia della città e il suo artigianato. Biglietto d’ingresso: € 2,50 adulti, € 1,20 bambini (6-14 anni), bambini sotto i 6 anni non pagano. Aperto da inizio aprile a fine ottobre, mar – sab ore 10.00 – 13.00 + ore 13.30 – 17.00

Come arrivare a Vipiteno

Infine vediamo come arrivare a Vipiteno

Arrivare a Vipiteno in Automobile: Imboccare l’autostrada A22 Modena-Brennero da percorrere tutta fino all’uscita Vipiteno. Se vi recate a Vipiteno durante il periodo dei mercatini di Natale non dimenticate le catene a bordo o, meglio, delle gomme termiche in buono stato.

Consiglio per chi va in automobile: Viste le temperature invernali, specialmente la notte, è necessario per i possessori di vetture a gasolio, fare il pieno di Diesel in un distributore di zona. Meglio se lo fate prima di arrivare a Vipiteno in una delle stazioni di servizio presenti tra Bolzano e Vipiteno. Il Gasolio venduto qui infatti contiene un additivo anticongelante che vi eviterà brutte sorprese la mattina quando prenderete la macchina. Se infatti il gasolio (o meglio l’acqua che spesso è contenuta nel gasolio di molti distributori) si congela, la macchina non parte e dovrete farvi venire a prendere da un carro attrezzi per sostituire il filtro del gasolio e scongelare lo stesso. Il problema è capitato a più persone che stavano nel mio stesso albergo.

Arrivare a Vipiteno in treno: Per arrivare in treno a Vipiteno si dovrà prendere una delle frecce di trenitalia. Ci sono due diverse tratte: una fa scalo a Verona e poi si dirige a Bolzano ed un’altra arriva direttamente a Bolzano (dipende da dove partite). Una volta a Bolzano, il treno regionale vi condurrà a Vipiteno in circa un’ora. In ogni caso, se consulterete il sito di Trenitalia, troverete tutte le info e gli orari.

Vi ho raccontato tutto riguardo il mio viaggio ai mercatini di Natale di Vipiteno, cercando di darvi anche qualche consiglio utile per organizzare un bel weekend invernale in questa splendida località del Trentino Alto Adige con la vostra famiglia. Spero vi siano utili e…. buoni mercatini di Natale!

Conosci altri mercatini di Natale? Scrivilo nei commenti oppure invia un articolo a info@chilofa.net per raccontarceli.
Summary
Mercatini di Natale a Vipiteno
Article Name
Mercatini di Natale a Vipiteno
Description
Vipiteno offre ai visitatori un bellissimo mercatino di Natale, ricco di luci, colori e prodotti tipici. Anche se meno famoso di Bolzano e Merano, il mercatino di natale a Vipiteno è a mio avviso uno dei più belli che abbia visto.
Author
Publisher Name
findingtravel.it
Publisher Logo