Sagra della Castagna di Cave. Le Migliori Cantine

sagra castagna cave
-

Il 23, 24 e 25 Ottobre 2015 si terrà l’ottantunesima edizione della Sagra della Castagna e dei Prodotti tipici di Cave, in provincia di Roma. Il programma è molto vasto e non mancherà per il visitatore il motivo per divertirsi e per passare un bellissimo weekend tra tradizioni e musica popolare.

Per l’occasione apriranno le cantine del borgo che proporranno ai visitatori della Sagra piatti tipici di Cave e tante delizie dei Monti Prenestini. Abbiamo avuto l’occasione di intervistare Monica, una personcina davvero dinamica e propositiva che, come ogni anno aprirà la sua cantina “Quà se magna bene”, ricca come non mai di gustose leccornie.

Troverete aperta la “Cantina Qua se magna bene” in Corso Vittorio Emanuele, 16 a Cave naturalmente.

Come mai avete deciso di “aprire una cantina” ?

La nostra idea di aprire una cantina al pubblico nasce dal profondo amore che abbiamo per la buona tavola! Ci piace organizzare, cucinare, assaporare e far assaggiare le squisitezze della nostra casa e delle nostre terre.

Da dove vengono gli “addetti ai lavori”?

La provenienza degli “addetti ai lavori” in cantina possono vantare l’influenza di molte tradizioni popolari  delle più disparate regioni Italiane!

Abbiamo le gustose influenze del Veneto con la loro tipica polenta condita, i sapori pieni e intensi della cucina Romana e la genuinità dei prodotti a km 0 della Campagna Romana e, non ultimi,  i soffritti invitanti e profumati della Calabria

Un intero staff lavora in questa cantina. Chi siete?

Ci presentiamo:

Patrizio è il capo sala, instancabile lavoratore,  ogni giorno fa 100 flessioni a tavola con la forchetta in mano! Lui è l’assaggiatore ufficiale della cantina “Qua se magna bene” poiché compagno della cuoca! I sapori che assaggerete piacciono più o meno tutti in proporzioni più o meno alte a Patrizio quindi se doveste avere rimostranze potete rivolgervi a lui!!!!

Gianluigi e Giada, fidanzati giovani ma molto maturi, rispettivamente alla piastra e in sala e aiuto cuoca! Sono loro i viaggiatori della famiglia e si occupano della cottura della carne e la preparazione delle salse. Le ricette delle salse le hanno imparate durante un viaggio molto lungo alle canarie dove hanno potuto lavorare a fianco di chef di professione e assimilare molte chicche culinarie!

Sabrina, alla cassa, in sala e cuoca, lei è  la veneziana di famiglia!  Vera cittadina del mondo, adattabile ad ogni condizione e scopritrice di ogni angolo splendido che c’è in Italia! Grazie a questa elasticità di vita ha avuto influenze della cucina siciliana, trentina e romana! Un gran bel mix!

Chiara ragazza forte e gentile lei è in sala e aiuto cuoca. Chiara è una giovanissima laureanda di ottima forchetta e perfetta aiuto cuoca. Romana ma espatriata per lungo tempo a Palestrina. La mamma è cuoca di professione sarà per questo che ha un bell’appetito e tanta pazienza!

chiaretta

Monica, in cucina. Il mio primo mestiere è quello di essere mamma.  Tempo fa leggevo su uno di questi messaggini “La mamma è” su facebook  “le professioni di una mamma sono molteplici” e fra queste può nascere l’amore per la cucina, per la creazione di ricette come è accaduto a me.  Le influenze culinarie avute sono tutte quelle delle cuoche e cuochi che ho frequentato quindi la mamma veneziana Sabrina, la nonna e la suocera romana, il nonno Gino e mio padre calabresi, e le cucine siciliane e trentine conosciute durante viaggi lunghi!

Da quanti anni c’è la Sagra della Castagna e da quanti anni aprite la cantina “Qua se magna bene” ?

Sono più di ottanta anni che esiste la Sagra della Castagna a Cave, un tempo i maroni di Cave venivano esportati fino in Francia per produrre il rinomato marron glacé!

Da 4 anni dribblando mille peripezie e caricandoci di un enorme lavoro apriamo la cantina “Qua se magna bene”, tutti assieme, una famiglia intera che si mobilità 3 settimane prima passando giornate intere a pulire broccoletti e sentire musica cucinando in allegria e con l’acquolina in bocca; e si sa con l’acquolina in bocca il piatto viene più buono perché c’è passione!

spiedini vegetariani

spiedini vegetariani

Scusate la franchezza ma “Chi ve lo fa fare”?

La nostra famiglia ha un ottima capacità di adattarsi in nuovi paesi, conoscere le persone del posto e imparare le loro tradizioni, le loro feste di paese, i loro piatti tipici, dolci tradizionali e vini robusti e profumati come il Cesanese di Olevano. Cave è stato un paese molto accogliente, le persone sono incredibilmente calme, gentili e disponibili.

Il paese è straordinariamente festaiolo, ogni mese c’è qualche evento, se non è una tradizione popolare è una ricorrenza religiosa, se non è un incontro culturale è un a degustazione di vini e cibi squisiti; a Cave c’è sempre un buon motivo per fare festa!

E noi potevamo starne fuori? Assolutamente no! È divertente!

Perché i visitatori della sagra della castagna di Cave dovrebbero venire a mangiare da voi?

Per 3 semplici motivi:

1)      Cucina tradizionale locale e non (quindi ampia scelta )

2)      Novità di quest’anno (forse siamo gli unici) abbiamo anche il menù VEGETARIANO !

3)      Bhè.. lo dice il nome stesso della cantina “Quà se magna bene”!

Per informazioni o prenotazioni chi occorre contattare?

Ovviamente Monica 3285360477 🙂