Le spiagge più belle del Lido di Venezia

spiaggia-lido-venezia-spiaggiaparadiso
-

Quando si parla di Venezia si pensa alle tante attrazioni che possiamo trovare all’interno del centro storico, girovagando tra calle e fondamenta e passando sui tantissimi ponti che troviamo nella città. Invece pochi sanno che che ha una delle più belle spiagge del Veneto.

Situate sul Lido di Venezia, l’isola che potete vedere dalla città e che è raggiungibile con pochi minuti di traghetto, offre numerose località balneari di sicuro interesse e di incredibile bellezza sia per chi vive a Venezia sia per chi vuole passarci le vacanze.

Il Lido di Venezia è la vera spiaggia dei veneziani, e diventa la meta preferita di ogni estate. I traghetti fanno la spola dalla città ai porticcioli del lido e sono tantissime le persone che si sistemano tra le sue spiagge, per fare un bagno sullo splendido mare o soltanto per rilassarsi sdraiati a prendere il sole.

Le spiagge del Lido di Venezia sono molto amate dai veneziani ma soprattutto dai turisti.
Essendo località di mare non mancano i servizi, e grazie a questo molte delle località balneari di Venezia hanno ottenuto la prestigiosa bandiera blu.

Quali sono le spiagge più belle di Venezia

lido-venezia-corrieredelveneto

Lido di Venezia [Photo Credit: Corriere del Veneto]

Il mare sulle spiagge più belle del Lido di Venezia ha il fondale che degrada in maniera molto dolce e graduale, per questo è molto amato dalle famiglie che hanno bambini piccoli, dato che gli permette di fare il bagno in tutta sicurezza.

Le spiagge presenti al Lido di Venezia sono tantissime, sia come spiagge libere sia come stabilimenti balneari. Le più famose sono la spiaggia libera degli Alberoni e di San Nicolò, per gli amanti degli scogli ci sono gli scogli dei Murazzi, anche loro parte delle spiagge libere del Lido.

Gli stabilimenti balneari, invece, si riconoscono a colpo d’occhio grazie alle capanne, e una volta entrati potrete affittare una delle grandi cabine attrezzate, molte delle quali hanno la tenda o la veranda per riparare dal sole. Molto apprezzate da chi ha i bambini piccoli che fanno il riposino dopo pranzo.

Le cabine attrezzate possono essere affittate sia per l’intera stagione sia per il periodo in cui si vuole passare la vacanza. Ovviamente le posizioni migliori sono prese di solito da chi le affitta per tutta l’estate. Naturalmente non manca la possibilità di affittare giornalmente l’ombrellone con la sdraio o il lettino.

Essendo parte di Venezia l’ingresso e l’affitto dei servizi hanno costi particolarmente alti, per questo molte persone preferiscono portarsi l’ombrellone da casa e sfruttare le spiagge libere del Lido di Venezia.

Se pensate alle spiagge libere come un carnaio, con caos e rumore dalla mattina alla sera allora vi sbagliate di grosso. Ci sono delle spiagge libere che sono l’oasi del silenzio e della tranquillità, tra questi sicuramente segnaliamo bagno Alberoni e bagno San Nicolò, che rappresentano la meta ideale per le spiagge libere del Lido di Venezia per chi vuole passare ore di relax in pace e tranquillità.

Queste due spiagge libere sono le preferite da chi ama la natura, data la presenza di dune naturali attirano una una grande varietà di specie animali migratori e non.

Se invece volete una spiaggia libera attrezzata potete andare alla spiaggia Bluemoon, anche se sicuramente sarà molto più affollata delle precedenti, visto che è completa di docce e bagni ed è molto vicina alla fermata del vaporetto che porta da Venezia al Lido.

Di Hotel, Alberghi o Agriturismi e anche bellissime case su AirBnB a Venezia non mancano. Se volete affittare una sistemazione direttamente al Lido di Venezia invece le scelte si riducono, anche di parecchio, e i costi aumentano di conseguenza.

Per questo quasi tutti i turisti che vogliono passare un periodo di vacanza estivo a Venezia preferiscono prendere in affitto una casa o una camera di hotel in città e spostarsi col traghetto al Lido. Diventa anche un modo molto intelligente per passare le giornate al Lido e le serate in città, godendosi sia le meraviglie del mare che le meraviglie di Venezia.

L’unica difficoltà è che bisogna saper scegliere bene le sistemazioni che fanno al caso nostro, preferendo quelle vicino alle fermate dei vaporetti e con delle belle docce comode per ritemprarsi quando si ritorna stanchi dalla spiaggia.

Come arrivare alle spiagge del Lido

Venezia

Venezia

Ci sono i Vaporetti per Venezia Lido che sono molto frequenti, io consiglio quelli della linea 5.1 e della linea 6 che partono da Piazzale Roma, dalla Stazione Ferroviaria Santa Lucia e da Piazza San Marco, il breve tragitto è molto molto bello dato che si passa per il Canale della Giudecca per arrivare al Lido.

Per chi vuole approfittare del viaggio per vedere le bellezze di Venezia prima di arrivare al mare allora consiglio il vaporetto della linea 1, passa per tutto il Canal Grande uscendo vicino Piazza San Marco e da li si arriva al Lido, tutto il percorso dura all’incirca un’ora. Per tornare a Venezia invece il mio consiglio è di prendere la linea 5.2 vaporetto Actv che parte ogni 20 minuti.

Immagine di copertina photo credit: spiaggiaparadiso.it

Summary
Le spiagge più belle del Lido di Venezia
Article Name
Le spiagge più belle del Lido di Venezia
Description
Quando si parla di Venezia si pensa alle tante attrazioni che possiamo trovare all’interno del centro storico. Invece pochi sanno che che ha una delle più belle spiagge del Veneto.
Author
Publisher Name
findingtravel.it
Publisher Logo