Cosa vedere a Napoli in un week-end

Cosa Vedere a Napoli
-

Avventurarsi a Napoli, anche solo per un week-end, significa scoprire un angolo di paradiso, in quanto è talmente ricca di meraviglie architettoniche da vedere che risulterà abbastanza difficile decidere su cosa concentrarsi principalmente. Avvalendosi di una esperta guida turistica di Napoli, sarà più semplice addentrarsi nei meandri di questo fantastico posto. Se invece si preferisce partire all’avventura, sarà meglio stilare una lista di cosa vedere a Napoli prima mettersi in viaggio.

Napoli: Un Mix Tra Meraviglie Architettoniche e Buon Cibo

La nostra guida su cosa vedere a Napoli in un week-end

Vicoli di Napoli

Vicoli di Napoli

Innanzitutto, quando si visita una qualsiasi città per la prima volta non può assolutamente mancare la tappa al Duomo. In questo caso ci troveremo davanti alla Cattedrale metropolitana di Santa Maria Assunta, nonché appunto Duomo di Napoli.

Il suo centro storico è considerato il più originale di Europa a livello architettonico, una realtà unica e suggestiva.

Piazza del Plebiscito ad esempio, è un luogo simbolo di Napoli dove si svolgono importanti manifestazioni artistiche e culturali. Una volta li è quasi obbligatorio fare un salto al prestigioso Teatro San Carlo.

Il quartiere di Spaccanapoli, “spacca” nel vero senso della parola il centro in due, con una strada in linea retta che va dai Quartieri Spagnoli al quartiere di Forcella.

Insieme al Quartiere di Spaccanapoli, il monumento più conosciuto è senza dubbio il Palazzo Reale. Ha origine nel seicento ed è famoso per lo stile elaborato del grande scalone e per la cappella reale.

Subito dietro di esso troviamo l’imponente Castel Nuovo (meglio conosciuto come Maschio Angiolino), storico castello medievale e rinascimentale.

Che sia inverno o estate poco importa, una passeggiata sul lungomare Caracciolo vi farà rimanere comunque a bocca aperta. Una volta raggiunto sedetevi ed ammirate il Vesuvio in tutta la sua bellezza.

Ovviamente non può mancare un po’ di sano shopping quando si effettua una gita fuori porta, quindi dirigetevi a Via Toledo, dove c’è anche la bellissima e particolare metro Toledo. Ma Napoli è ricca pure di mercati rionali. Qui è possibile imbattersi in svariati articoli a prezzi contenuti.

Tornando ai monumenti spunta la Cappella Sansevero. Merita di essere visitata soprattutto perché al suo interno è riposta una delle opere più misteriose di Napoli, ossia il Cristo Velato. Per secoli nei sotterranei di Napoli è stato ricavato il tufo per costruire la città stessa, oggi è possibile visitare anche la quella di sotto su due percorsi principali: da Via dei Tribunali si accede al percorso classico che attraversa l’acquedotto greco-romano, dall’altro la Galleria Borbonica.

Di grande interesse storico è doveroso citare i siti archeologici di Pompei ed Ercolano. Per quanto riguarda il cibo sappiamo tutti che la pizza è un bene esclusivamente napoletano.

Naturalmente sarebbe riduttivo parlare solo di pizza, la cucina napoletana infatti è molto varia e sfiziosa. I piatti più famosi sono: gli spaghetti al pomodoro, la mozzarella di Bufala, il ragù, la lasagna, i friarielli (una verdura locale) fino ad arrivare ai dolci inimitabili, primo fra tutti il Babà, a seguire la sfoglia, la pastiera, gli struffoli e tanti altri ancora.

In conclusione si può affermare che Napoli è un mix di sapori, colori e divertimento. Vale la pena vederla almeno una volta nella vita.

Summary
Cosa vedere a Napoli in un week-end
Article Name
Cosa vedere a Napoli in un week-end
Description
Avventurarsi a Napoli, anche solo per un week-end, significa scoprire un angolo di paradiso talmente ricco di meraviglie architettoniche da vedere, che è meglio pianificare un itinerario da seguire.
Author
Publisher Name
findingtravel.it
Publisher Logo