Capitali europee, cosa fare e vedere a Londra in estate

cosa fare e vedere a Londra in estate
-

Brexit o non Brexit, temperature “torride” o meno, Londra resta sempre una delle capitali europee più visitate ed apprezzate, soprattutto durante l’estate. In realtà, qualunque momento dell’anno è sempre buono per organizzare un viaggio, anche di pochi giorni, nella metropoli britannica. Questo grazie anche alla grande disponibilità di voli che collegano i maggiori aeroporti italiani oltre Manica.

Stavolta non mi soffermerò a darvi un consiglio su come scegliere il volo più economico o la rotta migliore: voglio invece parlarvi delle attività da fare a Londra durante la stagione estiva. Ovviamente, se questa è la tua prima volta nella capitale inglese, non potrai fare a meno di andare a visitare i maggiori monumenti e luoghi di interesse londinesi, dal Big Ben al Tower Bridge, da Buckingham Palace a Trafalgar Square fino a Westminster Abbey.

 

Notting Hill

Photo by ldpodcast | Simplified Pixabay License

 

In estate (se non piove), ti consiglio di fare tappa al giardino di Truckels of Pied Bull Yard. Se sei in cerca di locali alla moda e di movida, l’area di Notting Hill, resa celebre dal più famoso film con Julia Roberts e Hugh Grant, è la zona che fa per te. Se sei un appassionato di shopping, invece, ti consiglio una visita a Portobello Road, dove c’è il mercatino dell’usato più famoso della città, così come pure a Oxford Street, la zona commerciale della capitale dove si può trovare veramente di tutto e a prezzi molto accessibili.

Sempre d’estate a Londra sono previsti una serie di eventi gratuiti che attirano sempre tantissime persone. Come il Watch this Space, festival di teatro e musica che si tiene a Southbank. Tra i più famosi eventi dell’estate londinese troviamo lo Shoreditch Festival, mentre verso la fine di agosto sarà il turno del carnevale di Notting Hill.

 

Arsenal

Emirates Stadium Arsenal – Photo by Pisut518 | Simplified Pixabay License

 

L’estate è però il periodo migliore per visitare i vari musei sportivi di Londra.

Se ti trovi nella parte nord della città, sarà d’obbligo una visita alla scoperta dello stadio dell’Arsenal, l’Emirates Stadium, e del museo dedicato alla gloriosa storia dei Gunners. L’Arsenal è da sempre considerata una delle squadre più rappresentative d’Inghilterra, anche se l’ultimo titolo è stato vinto più di dieci anni fa e le previsioni oggi la danno indietro rispetto alle altre big della Premier League.

Qui potrai fare un tour tra le leggende dell’Arsenal accompagnato da ex giocatori, ascoltando aneddoti e racconti dei protagonisti. Vedrai lo spogliatoio di casa, il tunnel all’interno del quale i giocatori raggiungono il prato, la panchina e la sala stampa dove alla fine della visita potrai provare a fare qualche domanda, proprio come nelle più classiche interviste post-partita.

Di rilievo è anche il nuovo museo high-tech del Chelsea, il più grande nel suo genere. All’interno sono custoditi cimeli, pezzi e trofei della storia ultra centenaria del club.

Se sei un appassionato di cricket, allora non potrà mancare una tappa a Marylebone, sede del Cricket Club dove la leggendaria Ashes Urn attira ogni anno migliaia e migliaia di visitatori da ogni parte del mondo.

 

Wimbledon

Wimbledon – Photo by PcUserAc | Simplified Pixabay License

 

Tra i luoghi di interesse e musei sportivi più belli di Londra c’è sicuramente Wimbledon, teatro ogni anno del torneo di tennis più prestigioso della stagione. Il Wimbledon Lawn Tennis Museum è straordinariamente futuristico, con i suoi schermi 3D che raccontano l’evoluzione della tecnica dello sport tennistico, il tutto raccontato dall’ologramma di John McEnroe. In più è presente un’area dove ai visitatori è permesso di testare la propria abilità di gioco in varie simulazioni di partita.

Infine, per gli amanti del rugby ma non solo, segnalo la visita al World Rugby Museum e allo stadio di Twickenham, tra i simboli di questo sport. L’imponente struttura ospita un museo multimediale con schermi touch, filmati e video che raccontano la storia e la crescita mondiale di questo sport. La parte principale della struttura è la sala dove è situata la Calcutta Cup, il trofeo che vede scontrarsi sul prato verde ogni anno dal 1879 le nazionali di Inghilterra e Scozia.

Summary
Capitali europee, cosa fare e vedere a Londra in estate
Article Name
Capitali europee, cosa fare e vedere a Londra in estate
Description
Brexit o non Brexit, temperature “torride” o meno, Londra resta sempre una delle capitali europee più visitate ed apprezzate, soprattutto durante l’estate. Consigli su cosa vedere di insolito in estate.
Author
Publisher Name
Finding Travel
Publisher Logo