Vacanza in tenda all’insegna dell’avventura

vacanza-in-tenda-da-campeggio
-

L’estate si avvicina e con essa la voglia di staccare la spina dal lavoro e da tutte le problematiche legate alla quotidianità. Cosa fare quest’anno? Il solito villaggio turistico? O sei alla ricerca di qualcosa di nuovo? Beh, in quest’ultimo caso, una vacanza in tenda potrebbe forse essere quello che stai cercando.
Certo, dimenticati tutti i comfort che troveresti in un resort ma, se ben organizzata, una vacanza in tenda può rivelarsi molto divertente e, perché no, anche rilassante.

Sei alla prima esperienza? Meglio per pochi giorni

Ci sono i veterani del camping che, attrezzati di tutto punto, sono pronti ad affrontare anche mesi in una tenda da campeggio. Per chi è però alla prima esperienza è consigliabile organizzarsi per pochi giorni: se, da un lato, una vacanza del genere può regalarti momenti incredibili, dall’altro può trasformarsi in un vero e proprio incubo se dovessi scoprire che non fa per te.

Non tutti infatti sono “portati” a stare in mezzo alla natura e molti, anche se non lo pensavano, avvertono parecchio la mancanza delle comodità e degli agi a cui si è abituati. Se quindi sei alla tua prima esperienza, prenota un posto un’area attrezzata per un massimo di 3/4 gironi; in questo modo potrai renderti conto se è un’esperienza che fa per te, e quindi piacevole, o meno.

tenda da campeggio canadese

tenda da campeggio canadese

La tenda da capeggio: i modelli low-cost

Per una vacanza in tenda la cosa fondamentale è… avere una tenda! Entrando in un negozio dedicato o visitando siti specializzati, come tendadacampeggio.net c’è solo da perdesi tra i vari modelli, materiali e prezzi. La scelta della tenda va ponderata: se il camping si svolgerà in estate, in un’area ben attrezzata e solo per pochi giorni, può andar bene anche un modello economico e facile da montare.
Per le situazioni più estreme è invece fondamentale attrezzarsi di una tenda di qualità capace di ripararti dalle intemperie, che sia vento, freddo o pioggia. Va da sé che proprio per i materiali altamente resistenti i prezzi di queste tende sono elevati.

È fondamentale sapersi adattare

In un camping, per quanto attrezzato possa essere, mancano le comodità a cui siamo abituati: il bagno personale e con esso anche la doccia, un letto vero, le pareti che attutiscono i suoni… insomma, si capisce bene che se non si ha spirito di adattamento, una vacanza in campeggio può trasformarsi in un incubo!

Perdersi per qualche giorno nella natura

Quello che invece regala una vacanza del genere è sicuramente un’esperienza diversa dal solito che può offrire emozioni mai provate prima: addormentarsi con i suoni della natura, svegliarsi con le prime luci del mattino, sentire costantemente il profumo del mare, alzarsi, aprire la tenda e vedere alberi, cielo e mare, insomma tutte cose che un risveglio in città è difficile che ci possa offrire.
Sensazioni che possono farti dimenticare dei comfort a cui sei abituato senza però sentirne la mancanza.

Mare o montagna?

È possibile trovare aree attrezzate sia in mare che in montagna.
Alcune località offrono entrambi gli scenari e ci permettono di apprezzare al massimo le bellezze naturalistiche della nostra bella Italia che, oltre alla sua importante storia, sa offrire anche piccoli angoli di paradiso naturale.

Summary
Vacanza in tenda all'insegna dell'avventura
Article Name
Vacanza in tenda all'insegna dell'avventura
Description
L'estate si avvicina e con essa la voglia di staccare la spina dal lavoro. Hai mai preso in considerazione di concederti una vacanza in tenda immerso nella natura?
Author
Publisher Name
findingtravel.it
Publisher Logo