10 borghi imperdibili della Calabria

praia a mare
praia a mare
-

La Calabria, la punta del nostro stivale, è una meravigliosa regione lambita dal Mar Mediterraneo per quasi 800 km di coste e dominata da alcuni rilievi montuosi, non troppo elevati (più colline che montagne vere e proprie), che rendono il paesaggio particolarmente suggestivo: verdi colli che terminano a dirupo sulle acque limpidi e turchesi di un mare da favola. Oggi parleremo dei borghi più belli della Calabria, quelli imperdibili in un itinerario che potremmo definire on the road.

La Calabria e i suoi Borghi

Nonostante non sia considerata a livello turistico alla stregua di altre regioni del Sud Italia, l’elenco di cosa vedere in Calabria è piuttosto lungo e spazia dal mare alla montagna, senza tralasciare i piccoli borghi, le città d’arte e la buona cucina. Visitare la Calabria è una buona idea non solo d’estate ma in ogni stagione.

Ecco quindi la mia TOP 10 dei borghi imperdibili che dovreste visitare nel vostro viaggio in Calabria.

Scilla

Scilla

Scilla

Scilla è in assoluto uno dei borghi più meravigliosi, non sono della Calabria, ma dell’Italia intera. Un paese diviso in due quartieri da una montagna dominata dal Castello Ruffo (solitamente visitabile e da cui si gode di un panorama pazzesco sulla costa): Marina Grande, una lunga spiaggia di ciottoli e pietre, che degrada lentamente in acque limpide e verdi, e Chianalea, vicoli stretti e case basse, costruite sugli scogli a picco sul mare, con finestre e balconi che affacciano direttamente sull’acqua. Passeggiate tra queste stradine e scorgere il mare accanto alle porte è una delle esperienza indimenticabili della Calabria.

Pentadattilo

Pentadattilo

Pentadattilo

Pentadattilo assomiglia ad un piccolo presepe con le case costruite lungo le pendici di una montagna a forma di mano (da qui il nome che, in greco, significa letteralmente cinque dita), il Monte Calvario: pietra grigia di monte e case sembrano quasi fondersi in un unico elemento del paesaggio. Oggi Pentadattilo è un borgo fantasma, dove è possibile passeggiare tra le case oramai abbandonate, qualche piccola bottega artigiana, visitare le due chiesette e fermarsi a mangiare nell’unico ristorante presente.

Praia a Mare

praia a mare

Praia a Mare

Più che il borgo stesso, di Praia a Mare quel che colpisce è la costa che offre un panorama speciale sulla dirimpettaia Isola di Dino: con una barchetta o un pedalò è possibile circumnavigarla e fermarsi ad osservare l’acqua blu intenso nelle sue piccole grotte. Poco distante, a metà tra il comune di Praia e quello di San Nicola Arcella, si trova un’altra meraviglia della natura: l’Arcomagno. Un arco, parzialmente attaccato alla montagna, sembra difendere l’accesso ad una spiaggetta dove l’acqua ricorda una piccola piscina naturale. Ci si accede scalando un tratto di monte o con piccole imbarcazioni dal mare.

Santa Severina

Santa Severina

Santa Severina

Santa Severina è un borgo dove la dominazione bizantina e normanna sono tutt’ora tangibili nelle architetture del paese e, ancora più evidenti, nel suo grande castello che dominata la Valle del Fiume Neto, al di sopra di una roccia di tufo su cui sorge il borgo calabrese.
Sebbene il Castello Carafa sia in assoluto l’attrazione principale di Santa Severina, anche il centro storico con i suoi vicoli stretti e le sue tante chiese meritano una lunga passeggiata senza una destinazione precisa.

Tropea

Tropea

Tropea

Tropea è sicuramente uno dei luoghi turisticamente più noti della Calabria. Il suo belvedere, con l’affaccio sulla Chiesa di Santa Maria dell’Isola, costruita sulla sommità di un promontorio a picco sul mare e circondato quasi completamente da acque turchesi è una delle cartoline tipiche utilizzate per pubblicizzare la zona. Il mare è di una bellezza accecante ed il paesino è semplicemente meraviglioso., con le sue grandi piazze, gli affacci panoramici, i vicoletti e le scale infinite che portano dal centro fino alla spiaggia di sabbia fine. Da non perdere la cipolla di Tropea, famosa per la sua dolcezza ed il colore rosso violaceo.

Stilo

Stilo

Stilo

Il borgo bizantino di Stilo sorge lungo un fiume sulle pendici del Monte Consolino. Il paesino è molto caratteristico, con le case che sembrano esser state costruite le une sulle altre, i palazzi nobiliari e le mura di cinta; quello che però rende il luogo assolutamente imperdibile è la Cattolica di Stilo, una piccola chiesa di forma quadrata in mattoncini rossi e dall’aspetto davvero particolare. Al suo interno sono conservati dei resti di affreschi di epoca bizantina.

Gerace

Gerace

Gerace

Gerace è un paese quasi nascosto tra i monti della Locride, un piccolo gioiello normanno dove sono da visitare il Castello ed il Duomo, non solo per l’importanza a livello religioso, ma per la sua architettura caratteristica che sembra quasi inglobare una antico arco, conosciuto come Porta dei Vescovi.

Rocca Imperiale

Rocca Imperiale

Rocca Imperiale

Rocca Imperiale, con le case stratificate fino alla sommità del castello normanno, appare, se vista dall’alto, come una piccola e particolarissima montagna di costruzioni, come se le casette basse fossero una scala che conduce alla fortezza, che, di contro, domina incontrastata sull’intero paese. Da non perdere, oltre al Castello, la stupenda Chiesa Madre, in stile romanico, e l’ex Monastero dei Frati Minori Francescani.

Isola di Capo Rizzuto

Isola di Capo Rizzuto

Isola di Capo Rizzuto

E’ una delle località balneari più famose della Calabria, data la presenza di un’area marina protetta che certifica, ancor di più, la purezza delle acque e salvaguardia l’ambiente marino. Il luogo più suggestivo del piccolo borgo è senza ombra di dubbio Le Castella: una fortezza aragonese circondata dal mare e collegata alla terraferma da un istmo di terra sottile. Un luogo magico in tutte le stagioni.

 

Altomonte

Altomonte

Altomonte

Situato a quasi 500 metri di altezza, Altomonte ha un centro storico di chiara matrice medievale che si abbarbica su uno sperone di roccia. Molto belli la Chiesa di Santa Maria della Consolazione ed il Castello Normanno, ora hotel di lusso, spesso utilizzati congiuntamente per matrimoni ed altre cerimonie.

Mappa della Calabria

Termina così la nostra TOP TEN dei borghi imperdibili della Calabria, quelli che secondo noi sono i più belli in assoluto. Certo è che la Calabria è tutta bella e la scelta di borghi più belli non è stata affatto facile.

Summary
10 borghi imperdibili della Calabria
Article Name
10 borghi imperdibili della Calabria
Description
Immaginate di fare un viaggio on the road in Calabria. Quali sono i borghi imperdibili da visitare? La scelta non è facile ma noi proponiamo questi 10.
Author
Publisher Name
Finding Travel
Publisher Logo

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. Calabria: ecco 5 mete da non perdere

Comments are closed.